RASSEGNA STAMPA

Radix, un Bellone in purezza potente e longevo

di Andrea Cuomo

E’ uno dei vini bianchi più interessanti prodotti da Casale del Giglio, l’azienda che ha “inventato” l’Agro Pontino come zona enologica, in bilico tra stilistica borgognotta e le note iodate del Mediterraneo

>>> LEGGI TUTTO

TRE VINI PER LA NOSTRA CANTINA-TER-

Di Roberto Gatti

Vitigno guascone del Jurançon, Pirenei atlantici francesi, il Petit Manseng ha acini piccoli dalle bucce spesse.

>>> LEGGI TUTTO

The New Lazio

By MICHAELA MORRIS

Indeed, few of the millions of tourists who breeze into Rome likely realize that they are in the region of Lazio.

>>> LEGGI TUTTO

Casale del Giglio: alla ricerca del vitigno “autoctono” del futuro

Di Claudia Meo

Per Paolo Tiefenthaler, enologo di Casale del Giglio, vince chi sa mantenere l’equilibrio.

>>> LEGGI TUTTO

Casale del Giglio

By Jean Marco Palmieri

Casale del Giglio, led by Antonio Santarelli and the oenologist Paolo Tiefenthaler, is widely recognized as the most important and prestigious winery in Lazio.

>>> LEGGI TUTTO

Mater Matuta of Casale del Giglio – wein-welten.com

The MATER MATUTA Lazio Rosso is a cult wine in Lazio and all of central Italy. It stands for the determined and continuous work of Antonio Santarelli, owner of the Casale del Giglio winery, and his friend and winemaker Paolo Tiefenthaler.

>>> LEGGI TUTTO

Il Satrico 2022 di “Casale del Giglio” è Gran Medaglia d’Oro e Bianco Rivelazione Italia al Concours Mondial de Bruxelles 2023 – LiberoQuotidiano.it

Si è conclusa con tre prestigiosi risultati per l’azienda “Casale del Giglio” di Borgo Le Ferriere, la 30esima edizione del Concours Mondial de Bruxelles, Sessione Vini Bianchi & Rossi 2023, svoltasi nei giorni scorsi nella suggestiva cittadina di Porec, in Croazia.

>>> LEGGI TUTTO

Casale del Giglio, sognando California nell’Agro Pontino – QNItinerari

di Lorenzo Frassoldati

L’Agro Pontino, provincia di Latina, territorio senza un grande passato enoico, adesso è un terroir che si fa largo sulle guide e si divide fra uve autoctone, come il Bellone, e vitigni internazionali. Quasi un’altra piccola Bordeaux italiana.

>>> LEGGI TUTTO

Vini azienda Casale del Giglio – lucianopignataro.it

di Enrico Malgi

L’assaggio di pochi giorni fa del Mater Matuta è stato soltanto un piccolo anticipo della ricca e poliedrica produzione dell’azienda pontina Casale del Giglio di Antonio Santarelli, che ogni anno sforna una ventina di ottime etichette curate dall’enologo trentino Paolo Tiefenthaler, per lo più derivanti da vitigni internazionali, e di cui in questi giorni ne ho testate otto.

>>> LEGGI TUTTO